I Concerti dell’Associazione 2016

locandina-natale2Concerto di Natale a Cesano Boscone

Con il Coro Giovanile della Cappella Musicale del Duomo di Milano e la Corale Musica Laudantes.

concerto 17 dicembre 2016

Programma

Coro Giovanile Cappella Musicale del Duomo di Milano

Direttore CLAUDIO RIVA
Violoncello RUSTEM SMAGULOV
F. Mendelssohn: Adspice Domine op. 121
S. Spinelli: Ante colles
Lauridsen: Magnum Mysterium

Musica Laudantes

Direttore LUCA CUOMO
Ambrosiano: Venite omnis creatura
Anonimo: Gaudente Christus est natus
T. Tallis : If ye love me
J. S. Bach: Jesu bleibet meine freude
B. Vinaccesi: Si consurgis quasi aurora
Anonimo: Noël Noël
F. Couperin: In notte placida
Anonimo: Orsù pastori
F. Wade: Adeste fideles
Salieri: Confirma hoc Deus

Artisti

MUSICA LAUDANTES nasce a Cesano Boscone nel 1984 per opera del M° Riccardo Doni e nel 1997 si costituisce ufficialmente in associazione dove, con passione e impegno ha creato importanti collaborazioni conn diverse realtà milanesi quali il Duomo di Milano, le Basiliche di Sant’Ambrogio, San Marco e molte altre ancora. L’attività della corale si estende dalla partecipazione con cori nazionali e internazionali, all’incisione di alcuni dischi, all’allestimento di veri e propri spettacoli, avvalendosi anche della collaborazione di importanti attori. L’Associazione ha inoltre legato il suo nome a progetti culturali caratterizzati da una valenza anche storico-artistica, come le note rassegne Musica per le Abbazie e Musica per Rocche e Castelli, inoltre collaborato con altre realtà impegnate nel sociale per favorire delle operazione di found raising.

Attualmente l’Associazione è diretta dal M° Luca Cuomo con cui sta allargando gli orizzonti del proprio programma, accompagnata dell’entusiasmo dello “star insieme cantando” per poter proporre al pubblico sguardi sempre nuovi di questa meravigliosa disciplina.

CORO GIOVANILE DELLA CAPPELLA MUSICALE DEL DUOMO DI MILANO
Attiva dal 1402, la Cappella Musicale del Duomo di Milano è la più antica istituzione culturale della città e una tra le più antiche al mondo, infatti la sua storia ha origini nel IV secolo, quando si parla di Fanciulli Solisti che prestano il loro servizio canoro nelle due antiche cattedrali milanesi. È nel 1402, tuttavia, che i deputati della Fabbrica del Duomo nominano il primo cantore e maestro di canto della Cappella Musicale, il musichus Matteo da Perugia. L’attività della Cappella Musicale continua ininterrottamente fino al XIX secolo, dove l’organico della Cappella Musicale viene definito affidando ai pueri (Fanciulli Cantori) le voci di soprano e contralto,  e al coro virile le voci dei bassi e tenori. Il Coro Giovanile, formato quasi completamente da ex Fanciulli Cantori, è un gruppo che, negli ultimi anni, si è esibito in numerose occasioni, spesso al fianco di artisti di fama internazionale, come Mario Marzi, Marco Rizzi e Walter Prati. Nel 2014 è stato impegnato in una lunga tournée che ha toccato 10 città del Giappone (tra cui Nagoya, Tokyo e Kyoto), riscuotendo un grandissimo successo.Ultimamente è stato protagonista al Teatro OutOff di Milano, al Festival delle 5 Giornate e al Festival di Bellagio e del Lago di Como.

CLAUDIO RIVA

Milanese, ha compiuto gli studi musicali presso il Conservatorio G. Verdi della sua città diplomandosi in Organo e Composizione Organistica sotto la guida del M° Luigi Benedetti.

Inizia a collaborare come vice-organista con la Cappella Musicale del Duomo di Milano. Dall’ottobre del 1998, ha ricoperto l’incarico di Maestro Direttore Reggente della Cappella Musicale del Duomo di Milano di cui, dal 2005, è stato nominato Maestro di Cappella aggiunto. È stato docente di organo presso il Pontificio Istituto Ambrosiano di Musica Sacra e attualmente è docente invitato di canto ambrosiano presso l’Accademia “G. Marziali” di Seveso. Svolge inoltre attività didattica presso la Scuola dei Fanciulli Cantori “Franchino Gaffurio” del Duomo di Milano.Nel 2014 ha diretto il Coro Giovanile della Cappella Musicale del Duomo di Milano nella prima tournée in Giappone. Sua anche la direzione nelle due incisioni della Cappella Musicale per la casa tedesca Motette e per la San Paolo Multimedia.

LUCA CUOMO

Studia flauto traverso, composizione e direzione corale al Conservatorio G. Verdi di Milano.

Nel 2009 inizia a collaborare col M° Aleksander Zielinski per la realizzazione di progetti formatvi musicali nelle scuole primarie di Milano e nell’hinterland. Successivamente inizia una collaborazione per la digitalizzazione di spartiti musicali con la Carisch. In ambito didattico è stato docente di flauto traverso presso la Banda Civica “G. Verdi” di Segrate dal 2012 al 2015 e tutt’ora presso la Scuola Civica di Gorgonzola.

Sempre nel 2009 diventa direttore stabile della corale Mysthere e nel 2011 diviene Cantore presso la Cappella Musicale del Duomo di Milano. Inoltre ha collaborato con la regista Ilaria Bendazzi per la colonna sonora del cortometraggio “Evergreen” proiettato poi al Ca’ Foscari Short Film Festival di Venezia. Attualmente è direttore della corale “D’altrocanto” di Milano e direttore artistico dell’associazione Musica Laudantes

b1300794-57b1-4645-b01d-5244b89996d8_large

VENERDÌ 21 OTTOBRE ore 18.30 e 19.30  
Grande Museo del Duomo e Chiesa di San Gottardo in Corte (Piazza del Duomo, 12)
Visita guidata in musica e Concerto della Cappella Musicale del Duomo
Tra le sale del Grande Museo del Duomo, in un percorso guidato di visita, la Cappella Musicale si esibirà a contattato con alcune delle opere più significative della collezione per poi terminare con un concerto nella Chiesa di San Gottardo in Corte.

Foto evento

Programma Percorso Museale

Direttore: Claudio Riva

programma-001

Programma S. Gottardo in Corte

Direttore: Claudio Burgio

programma-002

Schermata 2015-07-02 alle 18.19.51

7 Agosto 2016 – Festival di Bellagio e del Lago di Como

Anche per l’edizione 2016 del Festival di Bellagio e del Lago di Como, il Coro Giovanile della Cappella Musicale del Duomo di Milano eseguirà un concerto il 7 agosto 2016 a Rezzago, presso la Chiesa dei SS. Cosma e Damiano, alle ore 21.00. Concerto a ingresso libero.

PROGRAMMA

Canto Ambrosiano
Inno “Deus creator omnium”

Canto gregoriano
Benedicamus Domino

Scuola di Nôtre-Dame
Organum a 2 voci su “Benedicamus Domino”

Dalle “Laudi Spirituali” di Serafino Razzi
sec. XVI
“O Maria Diana Stella”

Luciano Migliavacca
1919-2013
Vergine sola
Justus ut palma
Johannes est nomen eius

Francis Poulenc
1899-1963
Laudi di S. Antonio
O Jesu perpetua lux
O proles Hispaniae
Laus Regi plena gaudio
Si quaeris

J. L. F. Mendelssohn Bartholdy
1809-1847
Adspice Domine (op. 121)
per coro e violoncello

Coro Giovanile della Cappella Musicale del Duomo di Milano
Direttore: Claudio Riva
Violoncellista: Rustem Smagulov

Locandina Concerto a Rezzago – 7/8/2016

Schermata 2016-04-27 alle 18.08.47

TEATRO OUTOFF
via Mac Mahon 16, Milano

Il 12 maggio, alle ore 20.45

INTERROGATORIO A MARIA

di Giovanni Testori
con Nicoletta Mandelli e Paolo Scheriani

musiche di David Bowie
regia Paolo Scheriani

A seguire, ore 21.45

CONCERTO DEL CORO GIOVANILE DELLA CAPPELLA MUSICALE DEL DUOMO DI MILANO

Canto ambrosiano, laudi dallo Scriptorium di Bobbio Musiche di Migliavacca, Molfino, Gounod, Fauré, Serafino Razzi

BIGLIETTO INTERO      € 18.00
BIGLIETTO RIDOTTO solo su prenotazione* per i soci dell’associazione: € 10.00
*Si prega di voler confermare la propria presenza all’evento entro giovedì 5 maggio scrivendo all’indirizzo e-mail dell’associazione: a.am.cmdm@gmail.com

Concerto25:10

Mozart… e oltre!

Martedì 12 Gennaio, ore 21.00 – Ingresso gratuito: offerta libera.

Concerto del gruppo di Fiati dell’Orchestra Cantelli (direttore Alessandro Calcagnile) e del Coro Virile della Cappella Musicale del Duomo di Milano (direttore Claudio Riva) presso la Sacrestia Antica della Basilica di S. Marco (Piazza s. Marco, Milano).

PROGRAMMA
Wolfgang Amadeus MOZART (1756-1791)
Ouverture da “Le nozze di Figaro” (trascr. per fiati)
Serenata per fiati, KV388 (fiati)

Cantate Domino (Canone K.89a II [73r]) – (coro)
Alleluia (Canone K.553) – (coro)
Ave Maria (Canone K.544) – (coro)

Santo SPINELLI (1902-1944)
Ante colles – (coro)

Luciano MIGLIAVACCA (1919-2013)
Justus ut palma – (coro)

Marco Enrico BOSSI (1861-1925)
Justus ut palma (trascrizione per coro e fiati)
Tantum ergo (trascrizione per coro e fiati)

Agostino QUAGLIA (1744-1823)
O giorno che lieto (trascrizione per coro e fiati)

Manifesto evento

ORCHESTRA CANTELLI (Per la biografia completa, si rimanda a http://www.orchestracantelli.org) È stata fondata a Milano dal M° Alberto Veronesi nel 1992 e porta il nome del famoso direttore novarese Guido Cantelli, studente del Conservatorio di Milano, erede di Toscanini e grande maestro per i giovani. A partire dall’estate 2014, la direzione musicale è affidata al M° Alessandro Calcagnile. Fin dal suo debutto al Teatro Regio di Parma, oltre a sostenere regolarmente le proprie stagioni sinfoniche presso la Sala Verdi del Conservatorio di Milano e il Teatro Dal Verme (cui si aggiungono annuali rassegne cameristiche in Sala Puccini), ha partecipato ad importanti Festival nazionali e internazionali. È stata invitata nel 1996 dal Maestro Claudio Abbado, quale unica orchestra italiana ad affiancare i Berliner Philarmoniker, al Festival di Pasqua di Salisburgo (sede in cui l’OC ha eseguito un nuovo lavoro di Luciano Berio commissionato per l’occasione) ed ha compiuto una tournée negli Stati Uniti per la Società dell’Opera Buffa rappresentando al BAM di New York il “Falstaff” di Antonio Salieri. Ha tenuto numerosi concerti in sedi prestigiose come il Teatro dell’Opera e l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma, il Teatro Bibiena di Mantova, la Basilica di San Marco a Venezia… L’OC ha collaborato con solisti quali: Salvatore Accardo, Katia Ricciarelli, Dmitri Ashkenazy, Piere Amoyal, Aldo Ciccolini, Michele Campanella e molti altri. Molti sono i compositori che, nell’ambito di NovecentoMusica, hanno dedicato le loro composizioni all’Orchestra: tra loro ricordiamo Giacomo Manzoni, Ennio Morricone, Ivan Fedele. L’orchestra ha anche inciso svariati CD. Il repertorio dell’Orchestra Cantelli spazia dai compositori classici ai contemporanei con un organico che varia dai 15 ai 60 elementi. I musicisti che la costituiscono sono tutti solisti provenienti da diverse nazioni: Italia, Russia, Moldavia, Giappone, Brasile… e le loro esibizioni, avvenute anche più volte con l’OC hanno sempre riscosso grande successo di pubblico e di critica. Dal febbraio 2006 si è costituita nella forma di associazione di musicisti. Nell’ottobre 2012 l’Orchestra Cantelli è stata insignita del premio nazionale biennale città di Novara “Umberto Barozzi” Sport e Arte – nona edizione, per la sezione nazionale cultura. Nel settembre 2013 ha partecipato alla settima edizione del festival MiTo Settembremusica, tenendo due concerti (a Milano ed a Torino) su musiche di P. Hindemith. Nel novembre 2014 ha partecipato al prestigioso Festival Guido Cantelli, tenendo un concerto su musiche di Jean Sibelius, Richard Strauss e Felix Mendelssohn-Bartoldy presso il teatro Coccia di Novara.

ALESSANDRO CALCAGNILE Direttore d’orchestra e pianista, raffinato interprete della musica del Novecento, ha collaborato con alcuni dei più importanti compositori italiani viventi. Ha studiato presso il Conservatorio “G.Verdi” di Milano,Conservatorio “L. Marenzio” di Brescia, Hochschule für Musik Nürnberg, Accademia Musicale Pescarese. Si è esibito con numerose orchestre e ensemble tra cui l’Orchestra I Pomeriggi Musicali di Milano, l’Orchestra Toscana Classica, l’Orchestra da Camera d’Aosta, l’Orchestra del Teatro Vittorio Emanuele di Messina, l’Orchestra Nuova Sinfonica Italiana, l’Orchestra Nuova Cameristica, la Bellagio Festival Orchestra, I Solisti Lombardi, il New MADE Ensemble, l’Icarus Ensemble, il Grupo de Música Contemporânea de Lisboa (Portogallo), l’Orchestra da Camera di Lugano (Svizzera), l’Orchestra Accademica di Stato di San Pietroburgo e la Konstantinovsky Symphony Orchestra (Russia), l’Orchestra Filarmonica “Mihail Jora” di Bacau (Romania), l’Accent Orchestra di Cincinnati University (USA), la Seoul Proart Orchestra (Corea del Sud), la Orchestra di Stato Academy of Soloist (Kazakistan). Ha realizzato importanti masterclasses e workshop, seminari e presentazioni in Italia (Conservatorio di Milano, Conservatorio di Torino, Conservatorio di Venezia, Museo del Cinema di Milano, Fondazione Siotto di Cagliari) e Sud America (Buenos Aires, Santa Fé, Montevideo). Ha ideato e realizzato produzioni di musica, cinema e teatro, partecipando a festival internazionali (Osaka European Film Festival, Giffoni Film Festival, Fondazione Fellini) e collaborando con volti noti dello spettacolo come Teresa Mannino, Moni Ovadia, Rossella Brescia, Kleidi Kadiu, Vanessa Gravina, i Pali&Dispari, Paolo Rossi. Come pianista e direttore d’orchestra ha registrato per radio e etichette discografiche, quali Amadeus, Radio Capodistria, Ars Publica, Sconfinarte, Archivi del XXI° Secolo. Direttore artistico del Centro Musica Contemporanea e Direttore Musicale del New MADE Ensemble, dall’estate 2014 è anche Direttore Musicale dell’Orchestra Cantelli di Milano.

Coro Virile della Cappella Musicale del Duomo di Milano
Attiva dal 1402, la Cappella Musicale del Duomo di Milano è la più antica istituzione culturale della città e una tra le più antiche al mondo. La sua storia ha origini nel IV secolo, quando si parla di Fanciulli Solisti che prestano il loro servizio canoro nelle due antiche cattedrali milanesi: S. Tecla, che occupava l’attuale Piazza Duomo, e S. Maria Maggiore, dove attualmente sorge il Duomo. È nel 1402, tuttavia, che i deputati della Fabbrica del Duomo nominano il primo cantore e maestro di canto della Cappella Musicale, il musichus Matteo da Perugia. Lo scorrere dei secoli porta alla Cappella Musicale un ininterrotto florilegio di maestri che contribuiscono alla continua evoluzione dell’istituzione e all’arricchimento del suo patrimonio musicale; nel XIX secolo l’organico della Cappella Musicale viene definito affidando ai pueri – per la cui istruzione era stata realizzata una scuola – le voci acute (soprani e contralti) e al Coro Virile le voci dei bassi e dei tenori. Ai nostri giorni i Fanciulli Cantori e il Coro Virile, che nelle celebrazioni in Duomo sono riuniti per accompagnare con il canto le liturgie, sono spesso singolarmente protagonisti in concerti. Negli ultimi anni il Coro Virile si è esibito in numerose occasioni, spesso al fianco di artisti di fama internazionale, come Mario Marzi, Marco Rizzi e Walter Prati. Nel 2014 è stato impegnato in una lunga tournée che ha toccato 10 città del Giappone (tra cui Nagoya, Tokyo – alla presenza dell’ambasciatore d’Italia in Giappone – Kyoto…), riscuotendo un grandissimo successo. La tournée è stata anche occasione di un inedito esperimento: in alcuni concerti, infatti, il Coro Virile e un coro di monaci Buddisti si sono uniti sovrapponendo le singole melodie, creando una “fusione” tra il canto gregoriano e quello tipico buddista (Shomyo) e fornendo l’occasione per un incontro tra culture, religioni, popoli e fedi diverse, quasi un dialogo inter-religioso in musica. Recentemente è stato protagonista al Festival di Bellagio e del Lago di Como. Spesso il coro è protagonista di prime esecuzioni assolute: tra le ultime, brani di U. Bombardelli e R. Pinelli.

CLAUDIO RIVA Milanese, ha compiuto gli studi musicali presso il Conservatorio G. Verdi della sua città diplomandosi in Organo e Composizione Organistica sotto la guida del M° Luigi Benedetti, perfezionandosi inoltre con Gustav Leonhardt, Ton Koopman e Jean Langlais. Al termine degli studi inizia a collaborare come vice-organista con la Cappella Musicale del Duomo di Milano – svolgendo nel contempo attività concertistica sia come solista che come componente di ensembles vocali e strumentali in Italia e all’estero. Dall’ottobre del 1998, succedendo a Mons. Luciano Migliavacca, ha ricoperto l’incarico di Maestro Direttore Reggente della Cappella Musicale del Duomo di Milano, di cui, dal 2005, è stato nominato Maestro di Cappella aggiunto. Ha ricoperto l’incarico di componente della Commissione Diocesana di Pastorale Liturgica – sezione Musica Sacra – e della C. O. D. (Commissione Organi Diocesana) dell’Arcidiocesi di Milano. È stato docente di organo presso il Pontificio Istituto Ambrosiano di Musica Sacra e attualmente è docente invitato di canto ambrosiano presso l’Accademia “G. Marziali” di Seveso. Svolge inoltre attività didattica presso la Scuola dei Fanciulli Cantori “Franchino Gaffurio” del Duomo di Milano. Nel 2014 ha diretto il Coro Virile della Cappella Musicale del Duomo di Milano nella prima tournée in Giappone dell’antica istituzione milanese, tournée che ha toccato dieci città, tra cui Nagoya, Niigata, Kyoto, Tokyo (con la presenza dell’Ambasciatore italiano) e Fukuoka, riscuotendo notevole successo e unanimi apprezzamenti. Sua anche la direzione nelle due incisioni della Cappella Musicale per la casa tedesca Motette e per la San Paolo Multimedia.

Annunci